Corso di botanica

Ulteriori informazioni:

Il corso è indirizzato alla conoscenza dei fiori spontanei della nostra flora, con esclusione delle piante non dotate di fiori appariscenti, quali Graminacee, Ciperacee, Juncacee, Felci e affini.

 Il Corso intende offrire ai partecipanti strumenti tecnicamente corretti per giungere all’identificazione dei fiori spontanei e si svolge non su proiezioni di immagini ma sull’utilizzo di materiale fresco che verrà distribuito.

 Nelle lezioni si procederà nel seguente modo:

  • acquisizione graduale delle nozioni di base indispensabili per poter utilizzare elementari chiavi botaniche elaborate da specialisti del settore;
  • giungere utilizzando le medesime e con l’aiuto dell’insegnate alla identificazione della famiglia botanica dei fiori freschi utilizzati ;
  • in questo modo si sarà ridotto considerevolmente il campo di indagine;
  • a questo punto per cercare di giungere in modo rapido alla identificazione della specie, data la brevità e le finalità pratiche del corso, si farà una ricerca visiva circoscritta alla famiglia individuata come sopra, scorrendo le immagini delle specie di quella famiglia riportate in validi testi illustrati con tavole a colori di proprietà del Gruppo Naturalistico Modenese;
  • in tal modo si giungerà alla identificazione del genere e si potrà circoscrivere la soluzione ad un numero molto limitato di specie.

 Ad inizio di ogni serata verranno sinteticamente ricordate le nozioni botaniche di base sino ad allora apprese nelle serate precedenti, in modo da agevolare la memoria e rendere il corso più amichevole.

Le famiglie analizzate ad ogni serata saranno 4 o 5 al massimo.

Il loro numero sia pure limitato consentirà comunque, al termine del corso, di coprire una parte considerevole dei fiori spontanei osservabili nel Modenese in aprile-maggio.

 Il corso, da quanto esposto, richiede necessariamente ai partecipanti attenzione e coinvolgimento, ponendosi su un piano del tutto differente rispetto ad una esposizione verbale con proiezioni, a corredo, di immagini di fiori spontanei.

 Ai partecipanti verrà fornita una dispensa indispensabile per poter seguire le lezioni e le esercitazioni, con testi, disegni e chiavi botaniche.

Verranno poi utilizzate sia lenti di ingrandimento di proprietà del Gruppo, unitamente ai volumi illustrati della nostra biblioteca indispensabili per giungere alla identificazione, una volta individuata la famiglia botanica.